Intervista a Laura Boldrini

Laura Boldrini, Macerata, 28 aprile 1961. Macerata è il suo stato d’animo, vero?

Lei ha dichiarato: “Noi dobbiamo fare sì che i cittadini si innamorino delle istituzioni”. Ma non le pare esagerato che siano innamorati al punto da fare dei pompini per entrarci?

Dopo le accuse del deputato M5S Massimo De Rosa, mi conferma che Anna Maria Cancellieri ha chiesto di entrare nel PD?

Lei ha passato vent’anni nelle organizzazioni umanitarie internazionali, prima alla Fao e poi all’Unhcr. Sia sincera, ha accettato la Presidenza della Camera per continuare ad occuparsi delle piaghe dell’umanità?

Onorevole, molti la considerano una bella donna. Secondo lei gli uomini sono più interessati dal suo calendario della Camera o da un suo calendario in camera?

Lei ha attivato una unità di informatici al solo scopo di scovare chi la dileggia sui social network e segnalarlo alle autorità. Si rende conto che non c’è posto in carcere per 60 milioni di italiani?

Una curiosità. La sua esperienza con molte lingue straniere la agevola a capire cosa dicono le sue colleghe del PD quando hanno la bocca piena ?

On. Boldrini le deputate del PD sono accusate di essere al loro posto perché fanno i pompini. Se l’è chiesto anche lei come ha fatto carriera Rosy Bindi, vero?

Presidente, quelli del M5S le danno della fascista. Non è un po’ come se quelli di Forza Italia le dessero della mafiosa?

Una domanda per concludere. On. Boldrini lei ha svolto missioni umanitarie in: Bosnia, Albania, Kosovo, Pakistan, Afghanistan, Sudan, Caucaso, Angola, Zambia, Iran, Giordania, Tanzania, Burundi, Ruanda, Sri Lanka, Siria, Malawi, Yemen…proprio in Italia doveva continuare a rompere i coglioni?

(Bruno, Todaro, Diomede, Porcu, Nava, Soldini, Toniazzo, Brosio, Nicola, Brescia, Bozza, Gilli, Di Trocchio, Trombetta)

 


'Intervista a Laura Boldrini' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: