Intervista a Pierdudu Casini

Onorevole Casini, buonasera, per questa intervista diamoci una regola. Io le farò delle domande e lei può scegliere di rispondere oppure di non rispondere ma, la prego, non entrambe le cose…

Iniziamo con i suoi repentini spostamenti in politica. E’ d’accordo con me che, essendo ovali, i coglioni rimbalzano un po’ dove capita?

Parliamo delle sue battaglie. Lei è da sempre contro il divorzio eppure è divorziato; è contro il fumo ma sa perfettamente come gira. Ora sappiamo che è anche assolutamente antigay. Sia sincero, c’è qualcosa che ci nasconde?

DC, UDC, PDL, NDC, Onorevole Casini, è d’accordo con me che la sua carriera politica può essere riassunta con una linea retta tracciata da un parkinsoniano?

Lei una volta ha dichiarato: “Berlusconi tratta gli alleati come un padrone del Settecento trattava gli schiavi.” In confidenza, posso chiamarla Tom?

Parliamo di battaglie civili: Onorevole Casini lei è per la centralità della famiglia. Per curiosità quale delle sue due?

Bossi ha detto di lei: “Casini è uno stronzo”. Sa che c’è in giro della merda che l’ha querelato?

Senta, ma è vero che voi ex-democristiani siete attratti dal centro come Berlusconi è attratto dalla figa?

Nel 1994 quando Berlusconi le chiese di fare il coordinatore di Forza Italia gli ha risposto: “Verrò volentieri a lavorare con te quando smetterò di fare politica”. Si è riavvicinato perché inizia a vedere la fine?

I grillini accusano i politici di essere in parlamento perché fanno favori sessuali. Quindi è vero che lei ha limonato la Cancellieri?

Passiamo alla fede…Onorevole, da cattolico credente e praticante, mi conferma che se si fosse trovato a Gerusalemme il giorno di Pasqua dell’anno zero avrebbe scelto Barabba?

Torniamo alla vita privata. Lei ha dichiarato “Chi vive in un matrimonio che si sfascia capisce il valore dell’unità della famiglia”. Per dirla altrimenti, possiamo tradurla con “chi va a troie capisce il valore della verginità”?

Spostiamoci su recenti polemiche. Secondo il grillino De Rosa, le deputate del PD sono in parlamento perché sanno fare i pompini. Invece iei che scusa ha?

Onorevole Casini, il proverbio dice che la lingua batte dove il dente duole. Possibile che Berlusconi abbia un dente proprio all’altezza del culo?

Per concludere, una curiosità per i nostri lettori, ma è vero che prima di conoscere Berlusconi si chiamava solo Ferdinando?

(Baldanza, Bozza, Brosisky, Bruno, Ferri, Lapelouse, Mignatti, Mikus, Musso, Nespoli, Porcu, Soldini, Todaro, Tromby)


'Intervista a Pierdudu Casini' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: