Kotiompleanni 13 Febbraio

calendarioPierluigi Collina (54), ex arbitro di calcio e dirigente arbitrale italiano, iscritto alla sezione di Viareggio, nella categoria partite allegoriche. E’ stato il miglior arbitro del mondo di tutti i tempi, inclusi i supplementari. Il 9 giugno 2005 ha arbitrato la partita di addio al calcio di Ciro Ferrara allo stadio San Paolo di Napoli. Almeno così Ferrara diceva da 152 partite.

Peter Gabriel (64), cantante, polistrumentista, compositore, produttore discografico e attivista britannico. Nel 1966 Gabriel, ancora studente forma il gruppo Garden Wall, semplicemente perché non ha voglia di studiare geometria analitica. Diventerà poi Genesis quando non vorrà più nemmeno andare a dottrina per la cresima. Come amante della musica soul, il cantato di Peter Gabriel si ispira a varie fonti, ma in modo particolare a Nina Simone, a Gary Brooker e Bobby Soul. La fama della band è in gran parte dovuta proprio all’esuberante presenza scenica, al trucco e ai costumi di Peter Gabriel oltre al fatto di non pagare i ristoranti. L’abbandono di Gabriel sconvolge i fan del gruppo che cominciano improvvisamente ed in massa a seguire i Procol Harum. Nonostante avesse già ottenuto sia il successo commerciale che della critica, Peter Gabriel raggiunge il vertice della popolarità nel 1986 col suo quinto album: “So” (sottotitolo “di non sapere”). Gabriel ha giocato un ruolo importante nel supporto di Amnesty International, fornendo materiale umano. Nel 1989, Gabriel pubblica “Passion: Music for The Last Temptation of Christ”, colonna sonora del film L’ultima tentazione di Cristo ed ottiene una nomination nella categoria “Miglior colonna sonora per un film che parla di Cristo e che si intitola l’ultima tentazione di Cristo”. Peter Gabriel è da molto tempo interessato e coinvolto nella world music anche detta “ormai ho provato tutto, inventiamoci pure sta cazzata che comunque porta più di zero euro”. Gabriel è anche da lungo tempo impegnato personalmente in campo umanitario, fatto che lo ha portato alla costituzione di una società nonprofit, Witness, che denuncia gli abusi perpetrati dalle campagne umanitarie. Durante gli anni novanta, Peter Gabriel ha sviluppato sistemi avanzati di intrattenimento multimediale su CD-ROM, creando gli acclamati progetti Xplora e Eve. Questi due CD-ROM nonostante il veloce progresso tecnologico possono ancora essere utilizzati su tutti i nuovi computer installando la versione di quicktime presente nel cd-rom e facendola convivere con la versione di quicktime attuale. Ma ricordate di avere prima installato l’ultima versione di Norton Antivirus.

Robbie Williams (40), cantautore, musicista e attore britannico. Comincia la carriera musicale nel 1990 come componente dei Take That, che diviene ben presto uno dei gruppi musicali più noti e seguiti del periodo, esattamente quando Robbie li lascia per iniziare la carriera da solista. Nel novembre 2005 la TV inglese mostra un documentario sui Take That in cui si spiegano i motivi per cui Williams lascia il gruppo, ma può essere trasmesso solo dopo le 24. Dopo aver lasciato i Take That Williams si immerge in uno stile di vita molto movimentato, che porta ben presto Williams ad una dura lotta contro le droghe e l’alcolismo, durante la quale guadagna 18 kg ma perde clamorosamente la lotta. A quel tempo i media prevedevano che il cattivo ragazzo Robbie Williams non avrebbe mai avuto successo come cantante solista, al contrario di Paolo Fox che invece era in cassa integrazione. Nel 1996 Robbie ripropone una cover di un pezzo di George Michael che a lui piaceva molto: il culo. Dopo un periodo in una clinica di disintossicazione, lancia nel 1997 il suo successo “Angels”. “Angels” è stata per diversi anni la canzone più richiesta per cerimonie funebri e nuziali, ed attualmente è al secondo posto. Al primo c’è l’ultima di Povia.  Williams è entrato nel Guinness dei primati per aver venduto 1,6 milioni di biglietti in un solo giorno per il tour mondiale del 2006, oltre ad avere bevuto più cocktail birra e gin bendato in ginocchio frustato da tre carpentieri cingalesi. Williams è l’artista con più vittorie ai BRIT Awards, avendo ricevuto quasi il doppio delle statuette rispetto a tutti gli artisti premiati, e tutte rigorosamente nel culo.

 


'Kotiompleanni 13 Febbraio' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: