Io mi chiamo Silvio Berlusconi e son candidato al carcere, ahimè

Io mi chiamo Silvio Berlusconi
e son candidato al carcere ahimè
io mi chiamo Berlusconi Silvio
e sto sulla cresta dal 93
e al centesimo processaccio
io stavolta mi sento uno straccio
per fortuna non mi faccio fregare
mi invento un dolore e vado al San Raffaè!
Ho candidato sti quattro infamoni
briganti, papponi, cornuti e lacchè
e ora di tutta ‘sta fetenzia
mi rimangon due servi e la Santanchè
ma alla fine mi sento immortale
un male al menisco e vado in ospedale
sono a casa qui al San Raffaè
e per le riforme Renzi viene da me!
Ah, sto San Raffaè
invece che in carcere resto qua
in caso candido mia sorella
Mio figlio Piersilvio
O la salma ‘e mammà (…)

(Marco Pomar)


'Io mi chiamo Silvio Berlusconi e son candidato al carcere, ahimè' have 1 comment

  1. 8 Aprile 2014 @ 18:01 Io mi chiamo Silvio Berlusconi e son candidato ...

    […] Io mi chiamo Silvio Berlusconi e son candidato al carcere ahimè io mi chiamo Berlusconi Silvio e sto sulla cresta dal 93  […]

    Reply


Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: