A nu mio segnalo scatenassimo o’ infierno

Me lo immagino che dice: “Il mio nome è Massimo Decimo Meridio, per gli amici o’ Carogna”. La posa è quella: le braccia alzate che placano il popolo assetato del sangue gladiatorio, la smorfia che richiama l’evoluzionismo, sul braccio destro tatuata la vita di San Gennaro Camorrista in 12 fascicoli elegantemente rilegati in pelle di tifoso viola; sul braccio sinistro un rebus che risolto dice: “A un mio segnalo scatenassimo o’ infierno”. E’ una fotografia dell’ordinaria follia: o’Carogna che spiega a un tizio con la pettinatura di un Urone -o’Slovacco- perchè non deve giocare la partita, mentre tutto intorno è un fuorigrotta di petardi. Nella tribuna autorità, Renzi -detto o’80euro- parla con Grasso -detto o’Inutile- , Malagò -detto o’Conidombra-, Abete -detto o’Sempreverde- e Carraro -detto o’Coluichenoncontasseunacippadiminchia. Genny o’Carogna detta le sue condizioni. Si potrà giocare solo se:

a) vince il Napoli;
b) gli ultras viola cantano “o’ Surdato Innamurato”
b) Razzi viene candidato al premio Nobel
c) Iva Zanicchi va a Bruxelles
d) la pizza diventa il simbolo dell’Expo 2015
e) Anna Tatangelo torna con Gigi D’Alessi
f) il Napoli schiera Speziale libero.

Le autorità tentennano. Passi per tutto il resto, ma come si fa a convincere Anna Tatangelo? o’Carogna è conciliante: possono non tornare insieme ma lei deve dargliela almeno un’altra volta. Si negozia: alla fine o’Carogna si accontenta che limonino duro e si può giocare, purchè al posto dell’inno nazionale tutto lo stadio canti “Maruzzella maruzze’. Renzi col cuore sul petto canta a squarciagola, tutto lo stadio indossa la maglietta “Genny o’Carogna santo subito”, l’arbitro fischia. E finalmente si può assegnare la Accoppa Italia.


'A nu mio segnalo scatenassimo o’ infierno' have 1 comment

  1. 4 Maggio 2014 @ 20:47 Salvo

    la cosa più bella che abbia mai letto, mi sono commosso dal ridere.. complimenti :,)

    Reply


Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: