Odio competere, fuck a gare

La dittatura del paroletariato, uscita IX. A cura di Andrea Bertora (@arcobalengo)

 

  • Abbandonarono Platini e Jekill per darsi al crimine: Boniek, l’Hyde
  • Fantasista che gioca solo un tempo: trequartidorista
  • Mi ha pestato un grosso lottatore giapponese. È vero che fa male, il sumo passivo
  • Sport prettamente femminile: pallacamestruo
  • Il più grande portiere di tutti i tempi è stato Diego Armando Paradona
  • Quel calciatore si impegnava talmente poco che si diceva giocasse in Ferie A
  • I Romani, per tenersi in forma, facevano SPQRT
  • Per attenuare il desiderio di sport mi cambio nello svogliatoio
  • Nel salone della parrucchiera ognuno aveva il suo ruolo. Io ero centroshampista
  • I Radiohead tranquillizzano un ex calciatore: Calma Paul Ince
  • Di mestiere costruisci stadi? Quindi campi di calcio
  • Sono troppo prevedibile per essere un buon pugile. Quando meno te l’aspetti

'Odio competere, fuck a gare' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: