kotiompleanni 24 maggio

Bob Dylan, (73 anni) cantautore e compositore statunitense

E ancora scrittore, poeta, attore, pittore, scultore e conduttore radiofonico. Insomma ha fatto un po’ di tutto il menestrello d’America, leggenda vivente a cui il buon Dio ha donato tutti i talenti possibili immaginabili, ma non le vocali.

Ilaria Alpi, giornalista italiana († 1994)

A distanza di vent’anni la verità su Ilaria Alpi non è ancora emersa. E allora noi non vogliamo ricordare né il caso Alpi, né la giornalista, ma solo una ragazza che oggi avrebbe compiuto 53 anni e che invece è morta a 33, inseguendo il proprio sogno. Quello della verità.

Massimo Mauro, (52 anni) ex calciatore, dirigente sportivo e politico italiano

Ma quanta tenerezza ci fa Massimo Mauro? Calciatore eccezionale (ben 3 goal in 102 presenze con la Juventus in un momento in cui segnava persino Bonini…), fantastico presidente del Genoa (in serie B, sbagliando mercato e portando la società ad un passo dal fallimento), politico carismatico (ricordiamo la rissa in parlamento con l’esponente di AN Gramazio) e adesso telecronista di Sky con continui tentativi di battere ogni record di litigi con esponenti dello sport e soprattutto con la lingua italiana. Avendo giocato con Zico, Platini e Maradona ha pubblicato il libro “Ho giocato con tre geni”. Che a fianco a te lo sembravano ancora di più.

Gene Anthony Ray, attore e ballerino statunitense († 2003)

Per chi non lo sapesse era Leroy Johnson di Saranno Famosi. E se nemmeno sapete chi era Leroy Johnson, beh, ma che ve lo dico a fare…

Éric Cantona, (48 anni) attore, dirigente sportivo e ex calciatore francese

Matthew Simmons. In un certo senso è a lui che Cantona deve la sua leggenda. Era il gennaio del 1995 durante una partita in trasferta contro il Crystal Palace, viene espulso dall’arbitro per aver colpito con un calcio un avversario che lo aveva trattenuto. Avviandosi negli spogliatoi, un tifoso avversario lo insulta. Cantona sembra non curarsene, poi improvvisamente passando vicino al tifoso (Matthew Simmons appunto), si gira e lo colpisce con un calcio in stile Kung-fu. Da quel momento Cantona diventa un mito. Lo era già come calciatore, adesso lo è come star assoluta. Quanto era bello il suo Au revoir nella pubblicità della Nike contro i diavoli cattivissimi? Quanto è stata bella l’interpretazione di se stesso nel visionario Il mio amico Eric di un certo Ken Loach (non proprio uno che la fiction con Gabriel Garko). E quanto è carismatico questo francesino che se non fosse stato una sublime testa di cazzo forse sarebbe rimasto un Dugarry qualunque. E pensate. Tutto per merito di Matthew Simmons…

by Gummo

Illustrated by Gava

 


'kotiompleanni 24 maggio' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: