Cronaca Vera

 

Nuova perizia sulla Franzoni: il mattino ha l’oro in bocca, il mattino ha l’oro in bocca, il mattino ha l’oro in bocca…

I periti danno il via libera alla detenzione domiciliare per Annamaria Franzoni. Il figlio più piccolo dice le sue prime paroline: “Ma andate affanculo!”

Primo risveglio per la famiglia Franzoni di nuovo riunita. Una rapida conta e poi la colazione.

Delitto di Garlasco, disposti nuovi accertamenti. Grazie, ci stavamo annoiando.

Garlasco, la Procura chiede ulteriori accertamenti. “Vi dico che è morta”.

I Giudici vogliono capire come abbia fatto Stasi ad attraversare la scena del crimine senza sporcarsi le scarpe di sangue. Non convince la versione del gioco della Campana.

Caso Yara, Bossetti resta in carcere perché potrebbe reiterare il reato. Farsi un’altra lampada.

Processo Pistorius, la perizia medica ha stabilito che non soffre di disturbi mentali. Lei gli ha chiesto una volta di troppo chi dei due genitori fosse la sedia a dondolo.

Stermina la famiglia e va a vedere la partita. Un bel Daspo non glielo toglie nessuno.

Luxuria aggredita dai pusher, ha trovato riparo nel portone del palazzo dove vive. Proprio dietro “Alto Fragile”.

Vito Mancini, ex concorrente del Grande Fratello, ha tentato il suicidio. Aprendo un libro.

Guai giudiziari anche per Sarkozy. Nulla di grave, tanto alla fine incolperanno Malaussène.

 

[Autori: El Morisco, Lvix, Fabrizio Faberbros, DPascotto, Exwang, Mikus RB, Rostokkio, AtomHeartMother, Avvocato Brosisky – Copertina: Returnofthemack]

ArsenaleK


'Cronaca Vera' have 2 comments

  1. 1 Luglio 2014 @ 22:42 Kotiomkin: oggi in “edicola” | Macchianera

    […] Nuova perizia sulla Franzoni: il mattino ha l’oro in bocca, il mattino ha l’oro in bocca, il mattino ha l’oro in bocca…(continua su http://www.arsenalek.it) […]

    Reply

  2. 2 Luglio 2014 @ 16:52 Cronaca Vera | Macchianera

    […] Cronache da  www.arsenalek.it […]

    Reply


Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: