kotiompleanni 3 luglio

Flavio Insinna

Nasce a Roma il 3 luglio 1965. Prova ad entrare nei carabinieri, ma non essendo tagliato per le attività intellettuali, ripiega sul mestiere dell’attore. Lavora agli sceneggiati televisivi su Don Bosco, Don Pappagallo e Don Matteo. Sogna di fare il Grande Slam con un film su Don Lurio. La sua recitazione è sempre in bilico tra il metodo Stanislavskij dell’Actors Studio, la sospensione del tragico di Buster Keaton e Carmelo Bene e l’interiorizzazione di Bombolo. Partecipa al film Ex, interpretando benissimo la parte di un ex attore. Attualmente scarta pacchi allietando vecchiette dai capelli cotonati che si riuniscono per fare partite di canasta e per vedere Affari tuoi. Non ha trovato l’amore, ma è stato fortunato sul lavoro. Bisogna capire quale.

Franz Kafka

Nato a Praga il 3 luglio 1889, da un macellatore rituale ceceno e una danzatrice del ventre di Ladispoli, Franz Kafka dimostra fin da piccolo la sua personalità profonda e complessa quando all’età di tre anni unendo i puntini della pagina della Settimana enigmistica fece comparire il disegno di una dissonanza cosmica. I suoi lo lasciavano spesso da solo a casa perché non lo reggevano per più di dieci minuti di fila. Il padre un giorno decise di aprilo alla vita e lo portò in una casa di appuntamenti. Il piccolo Franz non si lasciò sfuggire l’occasione e intrattenne per venti anni una relazione epistolare con Milena Jesenska, detta Milù Cinqueposti, che alla fine gli scrisse l’ultima lettera: -Ci fai o ci sei?- Kafka allora si dedicò alla scrittura di romanzi , in uno diceva che i processi sono un casino e un altro in parlava di uomini che sembravano scarafaggi. Morì prima di potere ultimare il romanzo sul fatto che non esistono più mezze stagioni.

Tom Cruise

Nato a Syracuse il 3 luglio 1962. Il suo vero nome è Thomas Cruise Mapother IV, e questo ci fa capire che lui non è l’unico non in quadro in famiglia. Il suo esordio cinematografico avvenne nel film Amore senza fine, di Franco Zeffirelli, il Cristiano Malgioglio del cinema. Trovò il suo primo successo in Top gun, dove interpreta la parte del simpatico mascalzone, che pilota caccia cercando di sterminare ogni sporco comunista che incontra. Un giorno incontra John Travolta e Roby Fachinetti, prendono un chinotto assieme e mentre straparlano decidono di aderire a Scientology. Cruise recitaò in Mission Impossible I, II, III e IV e in Marito Impossible I. Si sposò diverse volte, mettendo al mondo dei bambini a cui diede nomi degn di Thomas Cruise Mapother IV. Legendaria la sua partecipazione a Eyes Wide Shut il film più enigmatico della storia del cinema. Tuttisi domandano perchè Kubrick abbia scelto lui come attore.

Walter Veltroni

Nasce a Roma il 3 luglio 1955. Politico di razza aderisce al Partito Comunista, ai Democratici di Sinistra, al Partito della Sinistra, al Partito Democratico, ai Morettiani girotondini, al Movimento dei Solciamoderati di Mediocentro e alle Giovani Marmotte Democratiche. Da sempre appassionato di cinema, diventa lo Spielberg italiano quando si dedica al fantasy dirigendo un film su un super eroe: Enrico Berlinguer. Fa proiettare il film ad un raduno del PD e gli spettatori rimangono affascinati, perché avevano sentito parlare di esseri mitologici chiamati comunisti, ma credevano fossero solo fantasie di Roberto Giacobbo per Voyager. I tesserati del PD accorsero a frotte nei cinema per soddisfare la sana curiosità. Pare il maestro adesso si stia dedicando ad altri super eroi della serie, quali Lenin il vendicatore degli Urali che indossa una tuta con sopra ricamata una L, Baffò e il cognato di Godot, due supereroi molto attesi e infine il Che il vendicatore dei post su Facebook.

by Enrico Antonio Cameriere

illustrated by Gava


'kotiompleanni 3 luglio' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: