Gelato al cioccolato

Il carretto passava e quell’uomo gridava: “Gelati”.

Renzi ha conquistato la copertina del prestigioso settimanale The Economist. Peccato che sia finito in prima pagina per uno sfottò, immortalato mentre mangia un gelato a bordo di una barchetta che affonda.
Il premier non ha trovato di meglio che replicare facendosi fotografare accanto ad un carretto dei gelati.

Renzi ritratto sulla copertina dell’Economist con il gelato in mano. Quindi non siamo ancora alla frutta.

Berlusconi pagava a Riina 250 milioni. “Ecco Matte’, tu invece vatti a compra’ il gelato”.

La Merkel infuriata telefona a Draghi: “Che fine ha fatto l’austerità?”. E che cazzo, per un gelato?

Mille giorni di te e di merda

Renzi ha presentato l’agenda delle riforme da realizzare in mille giorni. Si chiamerà Smemoranda.

“Guardiamo negli occhi tutti, ma non guardiamo in faccia nessuno” ha dichiarato Renzi allenandosi con Gasparri.

Renzi promette risultati concreti in mille giorni. È il tempo necessario per cercare l’arrosto in mezzo a tutto quel fumo.

Teorema

Per i media il Premier è malato di annuncite. E’ l’evoluzione dell’uveite.

L’annuncite può provocare anche disturbi simili alla dislessia. Soprattutto se si tenta di parlare in inglese. Se si parla in italiano, può portare ad aspirare le acca.

L’annuncite è una malattia terribile che ti fa cambiare verso. Renzi per esempio ha iniziato a grugnire.

Uno degli effetti più temuti resta comunque lo scappellamento a destra. Come acutamente rilevato dal Professor Antani.

Renzi ha respinto le accuse di “annuncite’. Con un annuncio.

“In tre anni saremo un paese civile” ha dichiarato Renzi sbrodolandosi col pistacchio.

cono80

“In tre anni saremo un Paese civile”. Per il momento accontentiamoci degli 80€.

“Il nostro modello è la Germania”. Est.

“Noi guardiamo alla luna invece che al dito”. Guarda che quello è il culo della Boschi.

“Oggi è il giorno zero”. Adesso col fumo riesce a fare anche gli anelli.

“Mille asili nido in mille giorni”. Oppure uno gigantesco l’ultimo giorno.

“A scuola i ragazzi saranno chiamati a collaborare.” Faranno la sedia a turno.

“Gli studenti chiamati a collaborare”. Dovranno fare i nomi dei professori che criticano il governo.

“L’Italia vista dall’elicottero è una bellezza!”. Ora prova con un Tornado.

“Non ho l’annuncite! Stop alla supplentite!” E’ così che ci rincoglionite!

I cento Passo

Renzi avvia il programma delle riforme e lo chiama “Passo dopo passo”. Poi ci dirà anche il nome del baratro.

“Passo dopo passo, riporteremo l’Italia al suo posto”. Non voglio sapere quale..

Renzi: “Ci giudicherete nel 2017”. Che, coi tempi della magistratura, sarebbe già un successo.

#‎Millegiorni‬ l’ho capito, ma ‪#‎Passodopopasso‬ che canzone è?

calippo

Ciuff Ciuff

Con il millegiorni l’Italia tornerà ad essere una locomotiva. E come al solito, arriverà in ritardo.

L’Italia come una locomotiva. Su un binario morto.

Renzi: “L’Italia deve tornare ad essere locomotiva”. Eh, ma il carbone lo spaliamo noi.

D’Alema attacca Renzi durante la Festa dell’Unità. Nei panini c’è meno porchetta di una volta.

 

[A cura di ArsenaleK – Autori: A. Caggese, Atom Heart Mother, Avv Brosisky, Baronda, Bipo, Danilo Petrelli, DPascotto, EmmeZetaPi, ElMorisco, Faberbros, Fabrizio Gilli, FraClaps, Franceskino75, GB Durden, GionStravorto, Giulysua, LizzyTSdrumo, Lvix, Mangla, Mikus RB, Jackbass, Paolo De Santis, Pietro Diomede, Riccardo Brosio, Rostokkio, Tanuccio – Illustrazioni: Mymmo  – Locomotiva: Andre 21]

 

ArsenaleK


'Gelato al cioccolato' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: