Indovina Chi?

Hijo de putin

Impossibile vedere gli istanti dell’omicidio di Nemtsov, perchè la telecamera di sorveglianza era coperta dal passaggio del furgone di Bossetti.

Unico testimone dell’omicidio è una modella ucraina. Eventualmente, per il programma di protezione ho casa disponibile.

Putin esclude qualsiasi coinvolgimento. Emotivo.

La modella che accompagnava Nemtsov è in stato confusionale: crede di stare con Salvini.

Nel governo Eltsin, Nemtsov ricopriva il ruolo di delfino. Un po’ troppo curioso.

L’oppositore di Putin era stato il delfino di Eltsin. Addio, e grazie per tutto il pesce.

Assassini noti

Trovato morto uno dei sospetti. Probabilmente verrà trovato morto anche il sospetto dell’uccisione del sospetto.

Confessa l’assassino di Nemtsov: “Mi hanno detto che sono stato io”.

Il ceceno Zaur Dadayev, durante l’interrogatorio, ha confessato il suo coinvolgimento nell’omicidio Nemtsov. E anche in quello di Trotsky.

Dadayev incastrato dai test medico-legali. Alla terza iniezione ha confessato.

I presunti assassini di Nemtsov: uno ha confessato e uno si è fatto esplodere.
Adesso attendiamo quello che si butta dalla finestra.

I soliti sospetti

Aumentano i sospettati. Ma ancora non si sa chi sia Keyser Söze.

Finora già 5 arresti per l’omicidio Nemtsov. Ora le indagini si concentreranno su chi estrarrà il bastoncino più corto.

Oggi la polizia russa è sembrata inefficiente. Non è stato arrestato nessun assassino di Nemtsov.

Renzi in Ucraina ha usato parole dure: “Rispettare la sovranità“. La Boschi: “Sì, Sire.”

Uno degli assassini fu decorato nel 2010. Con largo anticipo.

Nell’indagine sull’omicidio, ci sono alcuni aspetti che non convincono. A partire dal nome del fascicolo: “Suicidio Nemtsov”.

Prima parte qui: C’era una volta in Russia

A cura di: ArsenaleKappa – Autori: Alcafar, Andre21, Antani 1978, DiegoPascotto, Enzofilia, Elmorisco, Francesco Furneri, Franco Kappa, Heliandros, Jackbass, LVIX, Mikus, Paniruro, Pietro Diomede, Rostokkio, Tenebrosio –  Illustrazioni: O_Re – Indagini alla Čeka: Andre21
 

ArsenaleK


'Indovina Chi?' have 2 comments

  1. 19 Aprile 2015 @ 21:29 Anna Kotenko

    putin è uno coglione di m@rda russo. questo assassino usando propaganda, sudici soldi , e le armi che in abbondanza portano a Donbas ha provocato i imbecilli filorussi andare ad ammazzare i suoi compaesani . gli auguro di essere brusciato 1000 anni nel inferno.

    Reply

  2. 25 Agosto 2015 @ 12:40 C'era una volta in Russia

    […] Seconda parte qui: Indovina Chi? […]

    Reply


Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.