Il copilota più pazzo del mondo

Keep calm and Germanwings

Francia, precipita aereo. I testimoni: “Volava troppo basso prima dello schianto”. In genere è così che succede.

Un altro volo tedesco sfiorò la tragedia, i piloti ripresero il controllo dopo il reset del computer. Va bene low cost, ma Window Vista proprio no!

Pare che l’A320 accusasse un problema al carrello. Non riuscivano a togliere l’euro.

Ora gli equipaggi della GermanWings si rifiutano di volare. Gli fanno male le braccia.

‎Lufthansa‬: Incidente “inspiegabile”, l’aereo “non aveva problemi tecnici ed era in perfette condizioni”. BULLSHIT! UNBELIEVABLE BULLSHIT!

post2 bus

To piss or not to piss?

Dall’esame della scatola nera emerge che il copilota ha mandato il pilota a pisciare e l’aereo a cagare.

La Santanchè vuol sapere di che nazionalità erano i piloti dell’autobus caduto in Francia. Chiediamolo al bigliettaio paracadutista.

Ormai ai capolinea degli autobus, scattano gli applausi.

Il tweet della Santanchè ci ha lascia con un atroce dubbio: è più razzista o più ignorante?

Stronzi bastardi comunisti froci luridi pezzenti arabi assassini giudici di merda. Scusate, è stato il T9.

Ora si scava nella vita di Andreas Lubitz l’autore del disastro aereo. Si spera almeno in una sua foto vicino ad una moschea.

post3 santa

La Santanchè all’aeroporto di Fiumicino

Cloche hard

Il copilota tedesco avrebbe deliberatamente fatto schiantare l’aereo. Al grido di “Angellah è grande!”.

Il secondo pilota ha approfittato dell’assenza del Comandante per distruggere l’aereo. Come Renzi con Letta.

La casa del pilota suicida è sotto sorveglianza. Controllate il gas.

I vicini di Andreas Lubitz hanno detto che salutava sempre. Dal finestrino.

Continua la campagna anti-tedesca de Il Giornale che titola in prima pagina ‘SCHETTINEN’. Nel paginone centrale la Merkel nuda.

A quanto pare il colpevole sarebbe un “Depresso con tendenze sadomasochistiche”. Assolutamente inadeguato a dirigere “Il Giornale”.

post5 autobus

Coop-pilota low cost

Pare che Lubitz soffrisse di depressione. Almeno a quanto risulta dal modulo di assunzione.

Lubitz interruppe l’addestramento al volo per dei disturbi psichici. Poi gli spiegarono che le voci provenivano dalla torre di controllo.

L’uomo era stato giudicato “non idoneo al volo”. Per quello gli hanno dato un aereo.

Indizi di malattia psichica in casa di Lubitz. Ma già quel “Tutankhamon” sulla targhetta del citofono era allarmante.

Stampa tedesca: “In casa indizi di malattia psichica”. Una sciarpa dell’Inter.

Oggi, prima di salire sul treno, ho chiesto al macchinista se era depresso. Quando mi ha detto di no l’ho aiutato a rialzarsi dai binari.

Il sobrio titolo del quotidiano diretto da  Sallusti

Il sobrio titolo del quotidiano diretto da Sallusti

La Prima parte QUI

[A cura di: ArsenaleKappa – Autori:  Andre21, Currenti Calamo, Danilo Petrelli, Elmorisco, FraClaps, Francesco Furnari,  GB_Durden, Giulysua, Heliandros, Jackbass, LVIX, Mikus, Montales, Paniruro, Rostokkio, Salvo84  – Illustrazioni: Giuseppe del Buono, Elmorisco, Montales – Duty-free: Andre21]


'Il copilota più pazzo del mondo' have 1 comment

  1. 27 Marzo 2015 @ 12:06 Guarda, un'asina che vola!

    […] 0 […]

    Reply


Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: