2015 – Un anno da ricordare

Ripercorriamo i maggiori eventi del 2015 attraverso la rilettura dal punto di vista della satira.

Gennaio

Assaltato un noto giornale satirico. “Stiamo tutti bene” ha fatto sapere Belpietro.

Putin ha condannato l’attacco ai giornalisti. Troppi superstiti.

Gli assassini degli autori di Charlie Hebdo barricati in una tipografia con degli ostaggi. “Chi di voi è Gutenberg?”.

La situazione in Francipostfba rischia di precipitare: potrebbe arrivare sul posto anche Barbara D’Urso.

Intanto un altro terrorista sequestra persone in un supermercato: “Conoscete la Biowashball?”

Il terrorista nel supermercato sta comunicando con la Polizia. “Ricapitoliamo: senza ali, ExtraConfort, per tutti i tipi di flusso”.

Gli attentatori erano stati reclutati sul web. “Stufo di masturbarti?”

Israele ha inviato un messaggio di solidarietà alla Francia, ma è finito sulle case palestinesi.

Renzi: “Siamo tutti francesi!” Poi ha dato una testata a Civati.

Gasparri: “Abbiamo il nemico in casa”. Nel suo caso specifico, è nella scatola cranica.

Nel 2002 gli autori di Charlie Hebdo si schierarono a favore della Fallaci. Fu la battuta dell’anno.

gennaio charlie

Febbraio

Napolitano si dimette, per il sostituto si cerca una personalità di alto profilo. Tra le foto segnaletiche.

Trattativa Stato-Mafia: Napolitano dovrà testimoniare in aula. In qualità di persona informata sul trattino.

sanremo

«La lotta alla mafia si deve fare come la faceva Falcone». Ma per vivere a lungo è meglio farla come lui.

Inizia il Sanremo di Carlo Conti. Uno abituato ai riflettori.

Ogni anno in questo periodo mi viene voglia di pagare il canone ma fortunatamente arriva Sanremo.

Will Smith a Sanremo : “Ho 46 anni, ora mi voglio divertire”. Allora hai sbagliato posto.

Elezioni in Grecia, Tsipras stravince con un programma semplice e chiaro: “Dobbiamo dei soldi alla BCE? E chi cazzo lo ha detto?”.

Toto-Quirinale, Finocchiaro in ascesa. Ma il marito è imputato per truffa e abuso. E candidiamo lui, no?

Roma per due giorni in mano ai teppisti olandesi. Per chi sentisse la mancanza di Alemanno.

Barbarie dei tifosi del Feyenoord verso il nostro patrimonio artistico: hanno imbrattato monumenti, danneggiato la fontana del Bernini e cercato di far rinominare Bondi come Ministro dei Beni culturali.

Il Sindaco ‪Marino attacca Prefettura e Polizia: «Agenti fermi mentre i violenti agivano». Prendevano appunti.

Marco Travaglio nuovo Direttore de “il Fatto Quotidiano”. L’annuncio in un sobrio editoriale di 15 pagine.
(Il cambio di guida non comporterà grandi mutamenti nella linea editoriale del quotidiano, se si eccettua l’impiego di un font personalizzato da utilizzare esclusivamente per la parola ‘Berlusconi’.)

fatto-ok

Marzo

Boris Nemtsov, oppositore di Putin, è stato assassinato a Mosca. L’ha riportato l’agenzia Tass, prima di saltare in aria.

Il Presidente Putin ha espresso le sue profonde condoglianze alla famiglia di Boris Nemtsov. Ma già diversi giorni fa.

La Cassazione assolve Berlusconi. Che sollievo: con tutte quelle storiacce sul suo conto mi stava crollando un mito.

Per Berlusconi niente prostituzione minorile. Ma così lo uccidete.

L’avvocato di Berlusconi, in aula con braccio rotto. È valso come attenuante.

Berlusconi chiamò in Questura, ma non commise reato. Voleva sapere che stava facendo il Milan.

Amanda Knox e Raffaele Sollecito assolti. Aperto un nuovo fascicolo: “Suicidio Meredith”.

In questa paradossale vicenda mancava solo la confessione di Michele Misseri: “Sono stato io col trattore”.

Disastro dell’Airbus Germanwings: la Santanchè pretende informazioni sui piloti dell’autobus precipitato. Poi chiede quando passa il 747 barrato.

Indizi di malattia psichica in casa del copilota dell’aereo precipitato. Già quel “Tutankhamon” sulla targhetta del citofono era allarmante.

L’uomo era stato giudicato “non idoneo al volo”. Per quello gli hanno dato un aereo.

Lubitz interruppe l’addestramento al volo per dei disturbi psichici. Poi gli spiegarono che le voci provenivano dalla torre di controllo.

putin

Aprile

A giudizio per bancarotta fraudolenta spara nel Tribunale di Milano e viene arrestato con l’accusa di omicidio plurimo. “Visto? È una persecuzione giudiziaria!”.

Imputato spara al Giudice. Sono le prove pratiche della responsabilità civile.

Pare che il metal detector fosse fuori uso. Al suo posto un cartello “Fate i bravi”.

Ustica – Giovanardi afferma che l’aereo cadde in mare integro. Devastante l’impatto coi totani.

Rogo della Moby Prince, ok a commissione d’inchiesta dopo 24 anni. “Era ora!” ha dichiarato una delle 140 vittime alla terza reincarnazione.

Il traghetto Moby Prince entrò in collisione con la petroliera Agip Abruzzo a causa di un repentino banco di nebbia che avvolse le navi e tutta l’inchiesta.

A Varese organizzata una grande festa per il compleanno di Hitler. Specialità alla brace.
(Bella festa, ma non vi gasate troppo)

Naziskin organizzano una festa a Varese per il compleanno di Hitler. Si mangia, si beve e verso mezzanotte si invade Saronno.

Affonda barcone nel Canale di Sicilia, muoiono centinaia di immigrati. I politici si interrogano:¨Chi raccoglierà i pomodori quest’anno?”

Nuova tragedia in Sicilia. Sta arrivando Salvini.

Ad ogni dichiarazione di Salvini un nuovo migrante affronta i rischi della traversata nella speranza di poterlo schiaffeggiare.

Esposta al pubblico la Sacra Sindone. Lunghe code di fedeli desiderosi di ammirare il primo selfie della storia.

Arrestato un uomo che spacciava droga tra i pellegrini della Sindone. “Con questa la vedi in 3D”.

mrin

Maggio

Expo, a pochi giorni dall’apertura 3 opere su 4 incomplete e un milione di euro per il camouflage delle parti in ultimazione. Conveniva farlo a Cinecittà.

«Nessuno nega a Prodi un ruolo straordinario per Expo», ha dichiarato Renzi mettendogli cazzuola e badile in mano.

Milano, manifestanti enti-expo fanno guerriglia in centro: vetrine e auto distrutte. Per fortuna sono arrivati i terroristi dell’ISIS a calmarli.

Per Salvini chi manifesta con volto coperto e vernice in mano andrebbe arrestato subito. Fermati centinaia di carrozzieri.

Renzi: “Quattro teppistelli figli di papà non rovineranno la festa”. Un duro attacco alla minoranza PD.

Alfano: “Massima durezza contro i farabutti con il cappuccio”. Sì, ma pioveva.

Blitz della Digos. Sequestrate confezioni di succhi di frutta “usate per fabbricare molotov”. È caccia agli alchimisti.

Ragazza si fa fotografare accanto a un’auto bruciata. Pensava fosse il padiglione della Palestina.

La Digos ha eseguito prelievi biologici coatti su 14 cittadini greci. Fallito il tentativo iniziale di pestarli a sangue con un tampone.

Sparatoria in Texas: nove i morti. I sopravvissuti passano al secondo turno.

Maxi-sparatoria tra motociclisti. I testimoni: “Sembrava di stare a scuola”.

Cannes: nessun premio per l’Italia. Deluso Moretti che intitolerà il prossimo film “Vostra madre”.

L'albero della cuccagna

L’albero della cuccagna

 Giugno

Tokyo – Robot rifiuta di dare la mano alla Merkel. Temeva si prendesse anche il braccio.

L’ISIS minaccia l’Italia: “Siamo a sud di Roma”. Se prendono il Raccordo siamo tranquilli.

L’ISIS potrebbe colpire le infrastrutture di Expo. Fortuna che non le abbiamo costruite.

Civati si dichiara contrario al bipolarismo: finalmente il suo psicologo è riuscito ad aprire una breccia.

L’Italia avrebbe pagato milioni per la liberazione in Siria delle volontarie Greta e Vanessa. E aspettate che gli alieni rapiscano la Cristoforetti.

Papa Francesco: “La famiglia ideale ha tre figli “. Ok, appena posso parlo con gli zingari e me ne faccio restituire uno.

Ritrovati due scheletri abbracciati da 5.800 anni.  “Amò, se comincia a sentì l’ascella”.

La Francia fa sapere che non lascerà sola l’Italia nella lotta all’immigrazione. Undici africani se li prendono per la nazionale di calcio.

Renzi alla UE: “Non lasciateci soli”. O almeno lasciate la luce accesa.

Casini propone il blocco navale per fermare gli sbarchi. Ma i vigili non vogliono saperne di bagnarsi i piedi.

Obama: “Distruggeremo l’isis senza rinunciare ai nostri valori”. Armi, petrolio e McDonald’s.

 sud di roma

Luglio

Referendum in Grecia, vince il NO, l’ira della Merkel: “Tsipras manda la Grecia contro un muro”. Voleva lei il merito.

Ha vinto il NO. La domanda era: “Ti scoperesti la Merkel?”

Le banche greche fanno sapere di avere liquidi solo fino a lunedì. Studio Aperto raccomanda: “Almeno assumete frutta e verdura”.

Varoufakis: “Faremo un accordo a prescindere dall’esito del voto”. Schiavi o liberti.

Brunetta scrive un tweet in greco a Renzi. Che gli risponde in khuzdul.

Grecia, finiti i soldi. E siamo solo al 5 del mese!

Renzi convoca d’urgenza il Ministro Padoan: “Cazzo è ‘sta cosa della democrazia?”

Scontri Russia-Ucraina, Renzi ha usato parole dure: “Rispettare la sovranità. La Boschi: “Sì, Sire.”

Genova, per 62 anni un uomo ha vissuto senza documenti. Poi gli hanno detto che era gratis.

Teppisti si sono introdotti nei laboratori della Bicocca. Adesso si spiegano quei cazzetti all’interno delle formule.

Bergoglio incontra la Merkel. E rivaluta il celibato

grecia

Agosto

 

L’ISIS diffonde un filmato per terrorizzare gli italiani: “L’Italia è il paese che amo”.

Carrozze, elicotteri  e Rolls-Royce per l’addio al boss Casamonica. Scoppia la polemica politica: “Non ci hanno nemmeno invitato”.

Per il boss utilizzata la stessa carrozza dei funerali di Totò. Ma mi faccia il piacere!

La Parrocchia che ha celebrato i funerali del boss è la stessa che impedì quelli di Welby, l’uomo tetraplegico che scelse l’eutanasia. Se ammazzi va bene, se ti ammazzi no.

Il parroco che ha officiato la funzione si discolpa dicendo che non sapeva chi fosse il morto. Invece Welby lo vedeva passare tutti i giorni.

“Il funerale di Casamonica è la rappresentazione teatrale della mafia a Roma”, fa sapere Forza Italia. Che invece ne è il documentario.

Veneto, comunione negata a bimbo autistico perché non in grado di capirla. Neonati che capiscono il battesimo ce ne sono?

Messner costretto a interrompere la ricerca dello Yeti per colpa dei talebani. Continuavano a prenderlo per il culo.

L’Isis voleva uccidere la regina Elisabetta con una pentola a pressione. Ma non ci entrava tutta.

Il PD si costituirà parte civile al processo per Mafia Capitale. È come se Hitler chiedesse i danni per l’olocausto.

1-alecasa

“Ho sempre combattuto con i Casamonica”. Soprattutto a Briscola.

Settembre

Germania accoglie i siriani, le autorità si augurano che il processo di integrazione avvenga presto. Già indossano i sandali col calzino.

La Germania dà prova di grande umanità con i profughi. Allora erano proprio i greci che gli stavano sui coglioni.

Il Papa: “Ogni parrocchia, monastero e santuario ospiti una famiglia, incominciando dalla mia diocesi di Roma”. Bertone: “Non ho posto”.

Bergoglio invita ad accogliere chi fugge da luoghi senza speranza. In Vaticano è appena arrivato un treno dalla provincia di Foggia.

Il Premier finlandese offre la sua casa ai migranti. Per non essere da meno, anche Renzi ha offerto ai migranti la casa del Premier finlandese.

Dopo quasi 50 anni, emerge una nuova ipotesi sul caso Pinelli: Il Balconing.

Civati lascia il PD. Un po’ come quando dici che hai lasciato la tua ragazza perche lei aveva un altro.

Caso Moro. Secondo il Ris potrebbe essere quello della bandiera della Corsica.

Creato il primo tunnel spazio-temporale. E’ una galleria della Salerno-Reggio Calabria.

Playstation – Per migliorare l’esperienza di gioco, in FIFA16 si potranno corrompere i dirigenti FIFA.

amanda

Pubblicato il libro di Amanda Knox

Ottobre

Renzi: “Nessuno ha scelto di staccare la spina al Governo precedente”. Forse Letta è inciampato nel filo.

È di moda il Tittooing: capezzoli a forma di cuore. Prevedo un’evoluzione che darà un senso tutto nuovo al “ricevere un due di picche”.

Salvini caricato da un maiale. È la stagione degli amori.

Marino dà le dimissioni: “Posso ritirarle entro 20 giorni”. No, tranquillo, sono già pronte.

Il Sindaco Marino si è dimesso, ma ha 20 giorni per ripensarci. Metti che muore Renzi.

Anche il PD divorzia da Marino. Ora il problema sono gli alimenti.

Volkswagen ha utilizzato un software per eludere i test di inquinamento. Marchionne: “Test di inquinamento?”

Avendo mentito sulle emissioni, è probabile che i tedeschi abbiano raccontato altre bugie. Tipo quella storia della razza ariana.

Parla il manager di Volkswagen Italia: “Vorrei ripartire ma nessuno mi dice cosa bisogna fare”. Inizia col rimettere la marmitta.

Ora la parola d’ordine è “credibilità”. A garantirlo è il nuovo CEO di Volkswagen Roberto Giacobbo.

La Merkel candidata al Nobel per la pace per avere ospitato 70 milioni di profughi (dati Volkswagen).

emissioni

Novembre

A Bologna comizio con Berlusconi, Salvini e Meloni. Non si vedevano tanti fascisti insieme dal processo per la strage alla stazione.

Due arresti in Vaticano per fuga di notizie riservate: “Dio non esiste”.

Secondo le carte segrete, lo  Stato Pontificio investe su armi, sigarette, petrolio e pornografia. È meglio di Amsterdam.

In uscita due libri che inchiodano il Vaticano alle proprie responsabilità: Bibbia e Vangelo.

Spionaggio informatico, tradito il Papa. Per 30 Bitcoins.

Bergoglio registrato di nascosto: sconvolto dagli investimenti sulle armi. “Tutti ‘sti soldi e ancora non riconquistiamo Gerusalemme”.

Bertone ristruttura l’attico di casa sua con i soldi per i bambini malati. Era il loro ultimo desiderio.

MotoGP, Lorenzo e Marquez vincono il mondiale di Tandem.

La Turchia abbatte un aereo russo. Si sta guadagnando il diritto di entrare in Europa.

Serie di attentati a Parigi, è da barbari attaccare i francesi. Con tutto quello che stanno già passando gli omosessuali.

La dichiarazione di un sopravvissuto dopo il concerto degli Eagles of Death Metal: “Avevo le cuffie”.

Centinaia di morti in nome di Dio. Figuriamoci se fosse stato per qualcosa di vero.

Preti pedofili, Cardinali mariuoli, Abati pervertiti, fondamentalisti islamici… Mo’ ve lo buco ‘sto Dio, eh!

Gasparri: “Far alzare in volo aerei americani, italiani, russi, francesi, tedeschi etc.” La barzelletta era iniziata bene, ma poi s’è perso.

La Francia attacca la Siria, ma l’Isis snobba i bombardamenti: “Hanno colpito luoghi deserti, nessun combattente ferito”. Poi hanno aggiunto anche: “Gnè Gnè”.

Hollande: «Siamo in guerra, chi ha sfidato la Francia ha sempre perso». La cazzata si è sentita fino a Waterloo.

attico

L’abitazione del Cardinal Bertone ristrutturata con denaro destinato ai malati del Bambin Gesù.

Dicembre

Renzi Sul decreto Salva banche: “Non abbiamo scheletri negli armadi”. Li tengono direttamente nei caveau.

Migliaia di risparmiatori truffati, il dubbio mi era venuto quando ho chiesto al Direttore: ” Ma sono sicuri questi titoli?” e lui ha risposto: “Stai sereno”.

Immagino la Boschi da piccola, quando giocava con i suoi a Monopoly ed erano tutti convinti che il primo che andava in bancarotta vinceva.

Boschi: “Mio padre è una persona per bene”. Allora sarà la mamma.

È morto Licio Gelli. Ora bisogna far credere a Berlusconi che fa parte del programma.

Il Gran Maestro è morto ad Arezzo a 96 anni circondato dall’affetto di parenti e amici. Tutti incappucciati.

Fascista, golpista, stragista, coinvolto nelle pagine più nere della storia Italiana: e questo quando era di buon umore.

È morto in messico l’uomo più grasso del mondo. Se non muore anche Giuliano Ferrara, la Terra rimarrà sbilanciata.

Cuffaro: «Il carcere trasforma gli uomini in maiali». Boh, a me pare uguale.

Proposta di Tarcisio Bertone: sostituire l’Otto per mille con il Tutti per uno!

Difficoltà in Spagna per formare il nuovo governo. Potremmo regalargli il nostro.

lgp2

 

[Puoi trovare ArsenaleKappa su Facebook, Instagram e Twitter. Invia le tue battute su Facebook o iscrivendoti al Forum]


'2015 – Un anno da ricordare' has no comments

Be the first to comment this post!

Lascia un commento

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: