Spazio Arsenale (pubblicazioni)

ArsenaleRegistrati all’ArsenaleK!

 

  • Il Papa e il nero (28/03/2014)

Obama a Roma con 26 auto blu. Renzi gli ha fatto un prezzone.

Il Presidente USA ha predisposto misure di sicurezza eccezionali: “Che non mi piombi quel Marino tra i coglioni, eh?

Previste pattuglie a cavallo e barconi per la vigilanza fluviale. Per gli attacchi dall’aria saranno utilizzati specchi ustori.

Obama incontra a Roma il Papa, Napolitano e Renzi. Se pensavate che la vostra fosse una giornata di merda.

Napolitano è una roccia per l’Italia”. Qualunque cosa succeda, non si muove.

Obama a pranzo con Napolitano. Le stelline con olio e formaggino erano fantastiche

Col Papa ha parlato di contraccezione. Pare che il Presidente in Italia non riesca a trovare i King Size.
1970354_799832343363818_248476121_n

L’incontro fra Obama e il Papa è durato quasi un’ora. D’altronde le minchiate sulle armi siriane non si perdonano in poco tempo.

Obama ha regalato al Papa delle medaglie. Ora potrà dire che il polmone l’ha perso in Vietnam.

Impressionato da energia di Renzi“. Sapessi per metterlo a letto.

Mi fido delle riforme di Matteo“.

obama_servillo

Obama visita il Colosseo
image

Obama visita il Colosseo accompagnato da un esperto di archeologia. Giunto dal Sud Africa, dove traduceva per i sordomuti.

Per la visita al Colosseo sgomberati i venditori ambulanti abusivi. Per far posto alla sua bancarella di F35.

Ne aveva parlato anche col Papa…

CAPORALI

Grillo: “Obama è venuto in Italia solo per vendere gli F35“. Perchè, voi non li comprereste degli aerei da guerra dal Nobel per la Pace?

E’ più grande di un campo da baseball!” ha detto Obama durante la visita.

image

Obama in visita al Colosseo. “E’ da qui che si vede la casa di Scajola?

Certo che c’è andata pesante con voi Al Qaeda

Terminata la visita, Obama si è detto molto impressionato. “E adesso lo smontate?

Obama incontra Marino poco prima della partenza. Che sfiga.

Il sindaco di Roma è riuscito a scambiare qualche parola col Presidente: “Pulitina al vetro?

(Cliccare sulla prima parola di ogni battuta per conoscere autore e versione originale sull’ArsenaleK)

Autori: paolotambellini (immagine d’apertura), Mangla, montales, rostokkio, jackbass68,  EnricoAntonioCameriere, LVIX, faberbros (vignetta Papa/Obama), GionStravorto, gb_durden, Mikus RGB, Maurizio Neri, ABK, elmorisco, Mymmo. E con il grande esordio di filipio e EmmeZetaPi in una bordata dell’ArsenaleK.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

************

************

  •  Piccola Kiev (20/03/2014)

Settantotto “Sì” su ottantuno voti: il parlamento della Crimea vota per l’indipendenza. Dalla rappresentanza.

Il parlamento ha votato per l’annessione alla Russia prima ancora che la UE iniziasse il suo vertice di emergenza. Sulla guerra in Jugoslavia.

La Crimea proclama la secessione. Lo slogan è: “Putin ce l’ha duro“.

Nella Crimea chiamata al voto c’è anche un gruppo di osservatori italiani. “Ah, è così che si fa?

Il 96,6% dei crimeani vota per l’annessione alla Russia, ma rimangono molti dubbi. “Non si dirà crimeesi?

La stragrande maggioranza degli abitanti della Crimea dice “Sì” a Mosca. Gli altri si troveranno benissimo in Siberia.

La Crimea sceglie la Russia. Fatevene una ragione, banda di finocchi.

Secondo USA e UE, il referendum in Crimea è nullo. Un po’ come quello sul finanziamento pubblico dei partiti.

(A proposito, cosa ha votato Chicco Testa?)

Fa impressione ricordare che la Crimea fu donata dalla Russia all’Ucraina. La badante di mio nonno si accontentò di un appartamento.

Putin ha firmato l’accordo per l’ingresso della Crimea nella Federazione Russa. Per il primo anno è gratuito.

Il presidente della Moldavia teme che i separatisti della Transnistria chiedano alla Russia di riconoscere la regione. “Quei bastardi hanno Google Maps!

USA e UE avvertono la Russia: “Useremo misure forti“. Sganceranno su Mosca la Cancellieri.

Sede della marina a Sebastopoli espugnata da duecento miliziani filorussi mascherati. “Ehy, quell’Uomo Ragno puzza di vodka“.

Riccardo Fogli invitato a cantare in Crimea. Ora spera che i Pooh lo ri-annettano.

Già effettive le prime sanzioni contro la Russia. Il Bloody Mary verrà fatto col gin.

Timori italiani circa le sanzioni europee alla Russia: “Non possiamo più andare là a scopare?”

Obama: “La Russia si trova dal lato sbagliato della storia“. Quello pieno di gas.

La Russia sospesa dal G8. Si prevede un G7 intirizzito.

Mangla

Cazzo, hanno sospeso la Russia!
NERI

G8 senza Berlusconi e Putin. La figa relegata tra le “Varie ed eventuali”.

Atleti ucraini coprono le medaglie alle Paralimpiadi di Sochi. Quelli che hanno le mani.

Il gioco di Putin ormai è chiaro: ha preso la Crimea, poi prenderà la Transnistria ed infine un continente a scelta.

Confermati i due anni d’interdizione dai pubblici uffici per Berlusconi, per lui niente seggio in Europa. Ora pensa anche lui alla Transnistria.

Per gli americani, la Russia è destinata a diventare un regime corrotto e autoritario fondato sullo sfruttamento del gas e del petrolio. Senza nemmeno il Superbowl.

Autori: montales, Mangla, gb_durden, rostokkio, elmorisco, EnricoAntonioCameriere, Maurizio Neri, Tommy_Rabbit, LVIX. E con il grande esordio di jackbass68 in una bordata dell’ArsenaleK.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

************

************

  •  Ah, la Giovane Italia (13/03/2014)

Floriani, marito di Alessandra Mussolini, indagato a Roma per il caso delle “baby squillo”. Ma è ingiusto definire “baby” chi ha passato i cinquanta.

Floriani coinvolto in un brutto caso di prostituzione. Stavolta c’entra la nipote di Mussolini.

Floriani si è presentato ai Carabinieri per rilasciare dichiarazioni spontanee. “A casa è un inferno“.

Oltre a essere il marito della Mussolini, Floriani è anche un dirigente delle FFSS. Con lui i trenini partono sempre in orario.

Lui comunque nega le accusa infamanti: “Mai stato fascista“.

Per la famiglia Mussolini adesso è un dramma. Certo, il nonno poteva essere più presente.

La parlamentare di Forza Italia è parsa furibonda:
Questa me le lego, ardito!
Ti appendo per i piedi!

Floriani sembra irrimediabilmente incastrato nel brutto affare delle baby squillo. Nonostante l’olio di ricino.

Le intercettazioni telefoniche non lasciano molti dubbi.”Quanto vuoi per dirmi Duce merda?

Dopo le vicende che hanno coinvolto il marito, la Mussolini ha cambiato idea sulla legge elettorale:
NERI

Secondo la Procura ci sono elementi incontrovertibili contro il marito della Mussolini. E comunque lui spera nell’ergastolo.

La Mussolini fa parte della Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza. Quindi, quello del marito era un mandato esplorativo.

Floriani ha raccontato di aver preso appuntamento con le baby-squillo, ma di non esserci andato. Che brutta persona, così le fa soffrire.

Il marito della Mussolini indagato per sfruttamento della prostituzione minorile e cessione di stupefacenti. “Ditemi almeno che non è comunista!

Floriani rischia 4 anni. Giusto quelli che servono perché la ragazzina diventi maggiorenne.

Autori: [Cinemaniaco, montales, EnricoAntonioCameriere, rostokkio, Tommy_Rabbit, Marco Camillieri, GionStravorto, LVIX, faberbros, Maurizio Neri, Baronda]

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

 

************

************

  •  Ci sei o Civati? (26/02/2014)

Renzi

Parte il governo di Matteo Renzi, 38 anni.
UKuMZEd

Governo Renzi: metà uomini e metà donne. Ma danno più fiducia i minotauri.

Emma Bonino: “Ho incontrato la Mogherini e le ho detto che può contare su di me“. Se è a corto d’erba.

Renzi punta deciso alla riduzione del  numero dei parlamentari. Metà si sono impiccati durante il discorso.

Renzi cita Moro, Berlinguer e Scalfaro. Per ricordare che è un po’ di centro, un po’ di sinistra e un po’ stronzo.

Renzi cita Moro. Per il principio della convergenza delle rette paracule.

Alfano: ”A me il discorso di Renzi e’ sembrato bello e concreto“. Un po’ come questo commento.

Maroni a Renzi: “Non le spareremo addosso tanto per farlo“. E’ fiorentino, mica negro.

Bersani torna alla Camera: è standing ovation. Sono bastati due giorni di Renzi.

Bersani alla Camera: “Sono qui per Letta“. Ah, non gli hanno detto niente?

Dopo la malattia Bersani è apparso lucido come prima.

BERSANI

Carteggio in aula tra De Maio e Renzi. La Boldrini gli aveva sequestrato i cellulari.

Fassina è apparso particolarmente sicuro di sè.

tumblr_n1kfnbqhHu1qla1nuo1_500

Fassina: “Non firmerò una delega in bianco“. Ok, quanto vuoi?

Civati

Fiducia a Renzi: 378 sì, 220 no e un Civati.

Civati: “Sì sfiduciato alla fiducia“. Come dire: sì sfigato alla figa.

Anche io ho sognato che la nostra generazione andasse al governo, ma che lo facesse con il voto delle persone“. Invece è bastato il tuo.

In queste ore sui social mi danno del coglione“. Si ma non montarti la testa.

Civati: “Mi hanno preso per un coglione“.
1898417_732602266774240_1759192146_o

Andarmene dal Pd? Piuttosto rimango“.

Civati annuncia la costituzione di una rete di dissidenti Pd. Prima regola: “Mai dissentire“.

Fossi stato nel Misto avrei votato no“. Cambia cassonetto.

Meanwhile …

LgXX8jK

Espulsi quattro senatori del Movimento Cinque Stelle, durante l’assemblea scorrono le lacrime. Mandando a puttane tutti i tablet.

Orellana davanti ai microfoni: “Siamo come pedine da manovrare“. Sì, ma ora arrocca e taci.

Rapidissima la procedura di espulsione per i senatori del M5S.  Hanno già riconsegnato apriscatole e chip di ordinanza.

Movimento Cinque Stelle, i dissidenti salgono a 12.

1795556_733066530061147_2088070609_n

Autori: Baronda, elmorisco, faberbros, giggidelirio, EnricoAntonioCameriere, 

Handre,  Implacabile, Luca Klobas, LVIX, Mangla, Marco Camillieri, Maurizio Neri, 

Mettiunnomeficoqui, montales, Mymmo.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

************

************

  • Ciak, si giura! I Sedici Ministri del Governo Renzi (22/02/2014)

[metaslider id=”2621″]

Autori: Andrea Soldini, Carlo Tromby, elmorisco, Enrico Antonio Cameriere, Handre, LVIX, Mettiunnomeficoqui, montales, mymmo.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

************

************

  •  Il Festival dei Fori (21/02/2014)

In Ucraina è un massacro: oltre cento i morti nella sola Kiev. Ma secondo i giornalisti italiani ce ne sono anche in quella città lì e in quell’altra là.

La polizia di Kiev invita i residenti a non uscire di casa. Senza alzare le mani.

Sgomento nella UE per la tenacia dei filo-europeisti. “Chi glielo dice a questi?

La Ue procederà con il blocco della concessione dei visti ed il congelamento dei beni dei responsabili delle violenze.E per l’IMU 2015 siamo a posto.

La UE congela i visti, ma ci sarà un’apertura per i feriti. “Ma se macchiate i sedili del treno filate indietro“.

Dichiarazione congiunta di Obama, Merkel, e Putin. Eh, ma uno alla volta o non si capisce un cazzo.

Sbarramenti e posti di blocco nella capitale ucraina. Ma a Sergej Bubka fanno una sega.

A Kiev cecchini sparano sull’opposizione. “Pensavamo fossero pirati“.

Sopravvissuta l’infermiera colpita alla gola che ha twittato: “Muoio“. Il social l’ha bannata.

I media locali riferiscono di colpi di arma da fuoco. I giornalisti italiani verificheranno dopo la finale del Festival.

Mangla

Gli insorti ucraini hanno fatto prigionieri sessantasette poliziotti. Vani i tentativi di disporli in fila per tre.

La polizia della Transcarpazia è passata dalla parte dei manifestanti. Delusi alla notizia che non esiste.

La Crimea è pronta a lasciare l’Ucraina. Sobillata dal Regno di Sardegna.

Gli USA chiedono al presidente ucraino di rispettare il diritto a una protesta pacifica. Poi invadono Panama.

Pentagono: “Il tentativo di parlare con la difesa Ucraina non ha ricevuto risposte“. Quelli non hanno Skype.

Estrema preoccupazione per escalation confronto armato” ha detto Putin, scorreggiando nella Jacuzi dell’Hotel di Sochi.

Il Canada è pronto a imporre sanzioni economiche all’Ucraina. Panico tra i castori.

Anche la Bonino fa la voce grossa. Quando non caga da un po’.

Autori: montales, Mangla, ArsenaleK.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

************

************

  • The italian brothel (19/02/2014)

Dimissioni

Letta si dimette senza che il Parlamento abbia espresso la sfiducia. Così, si è semplicemente rotto il cazzo.

Il Pd fa cadere un governo presieduto da un proprio esponente, e rischia di bruciare il nuovo segretario. Ormai siamo al professionismo.

La situazione è talmente confusa che le dichiarazioni della Meloni sembrano sensate.

Non giungono più segnali dalla democrazia in Italia:

Bghx1NlCIAAZT7j

Obama chiama Letta dopo le dimissioni. Scampanellando.

Consultazioni

Il pregiudicato Berlusconi sale al Colle. Boot Hill.

Consultazioni, Berlusconi accolto da un lancio di pomodori. Costano meno dei fagiolini.

Napolitano riceve per primo Daniel Alfreider della Sudtiroler Volkspartei. Convinto sia un medagliato di Sochi.

Buone notizie circa le consultazioni: da Zeta Reticuli hanno detto che attaccheranno l’Italia.

Alfano circondato da utili idioti, Berlusconi da inutili idoti. Al di là dell’utilità, almeno adesso sappiamo con chi abbiamo a che fare.

Incarico a Renzi, Napolitano affretta i tempi. Dev’essere la prostata.

Incarico

Il vincitore della Ruota della Fortuna è Presidente del Consiglio. Uscite tutti con gli iPhone alzati. Tenete lo sponsor bene in vista e non vi sarà fatto nulla di male.

Matteo Renzi ha impiegato solo due minuti a presentare le linee guida del suo programma. Sono i vantaggi di non averlo.

(E comunque Renzi mi sa di uno che ascenderebbe al cielo solo dopo aver fatto dimettere San Pietro)

Renzi dopo l’incontro con Napolitano: “Punto al 2018” — “Beato te”.

“Napolitano monarca medievale che nomina chi gli pare”, ha dettto Grillo con una punta di invidia.

Renzi: A febbraio riforme istituzionali, a marzo il lavoro, ad aprile la pubblica amministrazione e a maggio il fisco. A giugno si riposa, secondo le Scritture.

Accettato l’incarico, Renzi affronta l’ultimo consiglio comunale. Accolto da un “e tu chi cazzo sei?”

Moody’s aggiorna il giudizio sull’Italia da negativo a stabile. Grazie all’arrivo di Renzi sotto la gamba del tavolo.

Ma, esattamente, cosa ne pensano gli italiani di Renzi?

balla2

Comunque di una cosa dobbiamo essere contenti: è Premier a nemmeno quarant’anni.
Pssst, non ditelo a nessuno, ma non è proprio il primo …

RENZI

Finalmente gli italiani tornano al voto. Grazie, Festival di Sanremo.

La prima mossa di Renzi: “Allungheremo il cazzo al David”.

Autori: montales, me the nutshell, Maurizio Neri, LVIX, Guli1979, Luca Klobas, ABK, Handre, Maurizio Neri, Marco Camillieri, Mangla.

Commenta/Leggi commenti.

Questo e molto altro sull’Arsenale di Kotiomkin, www.arsenalek.it/forum (registrazioni aperte)

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: