GIGI D’ALESSIO

GIGI D’ALESSIO

Luigi D’Alessio, meglio noto come Gigi D’Alessio (Napoli, 24 febbraio 1967), è un kamikaze della musica italiana. Termine che lui stesso si è dato durante il matrimonio del salernitano Carmine o’ senzacuore noto imprenditore in nero locale.

Già da piccolo inizia ad assemblare note musicali, creando pericolosissime miscele esplosive, tanto che viene subito arruolato dalla camorra, per esibirsi a matrimoni, battesimi comunioni e cerimonie di vario genere. Ma egli negherà sempre di aver mai partecipato a comunioni.

Nel suo curriculum vanta anche una collaborazione con il celebre padre della sceneggiata napoletana, Mario Merola, che per pudore morirà di lì a breve.

Balza agli onori delle cronache per la sua relazione con certa Anna Tatangelo, riconosciuta unanimemente come una bella figa da tutte le riviste del settore. Ma anche riconosciuta unanimemente, un tantino zoccola,  da tutti i professionisti del settore.

La suddetta Anna ha ultimamente ha rivelato di essersi tatuata la di lui faccia ( Gigi ndr ) sul suo inguine vaginale, a conferma del famoso detto: chi s’accontenta gode.

Rimane tuttora un mistero ai più come riesca a guadagnarsi da vivere con la musica, ma da recenti studi sembra che abbia un notevole potere extrasensoriale, tanto che in una delle sue più celebri rime canore, recita letteralmente       LE DOMENICHE D’AGOSTO QUANTA NEVE CHE CADRA’, segno evidente che i suoi viaggi mentali vanno ben oltre una canna di marjia corretta coca.

Infine, vanta anche diverse presenze al Festival di Sanremo, tanto che il suddetto Santo, si è recato direttamente dal Padreterno chiedendo il trasferimento ad altro festival, anche in Siberia, purchè lontano da Gigi o’ scassaballe.

ArsenaleK © 2016 - All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: